La non laureata rispose.

aprile 11, 2016

Beatrice Lorenzin

Beatrice Lorenzin

 

«L’analisi è basata su dati vecchi che risalgono al 2013. Oggi la situazione è diversa. Non c’è alcuna violazione»

(E’ il commento di Beatrice Lorenzin, Ministra della Salute, sul fatto che la Commissione Diritti Umani e Sociali del Consiglio d’Europa ha accolto il ricorso presentato – tra gli altri – dalla Cgil, contro l’eccessiva difficoltà incontrata dalle donne nel nostro paese per esercitare il diritto all’interruzione volontaria della gravidanza. Secondo i dati ufficiali al 31/12/13 e pubblicati nel 2014 – dati che la Lorenzin definisce vecchi perché risalenti a due anni fa –  i medici obiettori sono in media il 69% del totale, con punte dell’80% in alcune regioni. Difficile pensare che in due anni la situazione sia cambiata in modo significativo. Comincio a pensare che la mancata laurea della Ministra non sia casuale. State bene. Ghino La Ganga)

Advertisements

5 Responses to “La non laureata rispose.”

  1. MadDog Says:

    Confondo sempre quest’idiota con l’altra idiota, quella del tunnel di neutrini.
    Capita.
    La merda cattolica emana sempre lo stesso tipo di tanfo.

  2. Simone Says:

    L’alta aveva una laurea…mi pare che il chiamarsi dottore (solo del resto in Italia, fuori dai patri confini nessuno si sogna di chiamare dottore un semplice laureato) non faccia molto differenza

    • anskijeghino Says:

      @Simone:
      se però il titolo manca del tutto, ogni cosa diventa più spiacevole, ne converrai.
      Stai bene.
      Ghino La Ganga

      • Simone Says:

        Mi scusi ma crede che essere dottore in legge o in lettere classiche renda forse piu’ preparati a fare il ministro della Salute. La Lorenzini non ha detto quello che ha detto perche’ non puo’ fregiarsi di un tittolo assolutamente iperinflazionato ma solo perche’ quello voleva dire.

      • anskijeghino Says:

        @Simone:
        che un titolo accademico non renda immuni dal dire sciocchezze è senz’altro vero, anzi costituisce un’aggravante nel dirle; infatti, se chi le dice ne è privo, lo si assolve con maggiore benevolenza: i Suoi commenti ne sono una prova.
        E comunque: gradirei essere governato da chi dice sciocchezze con un titolo di studio pari o superiore al mio, che dalla laurea in poi ho detto senz’altro tante sciocchezze.
        Ma almeno non faccio il Ministro.
        Stia bene.
        Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: