Quorum petrolifero.

aprile 18, 2016

Enrico_Mattei_1

 

 

Ora in molti fanno la conta, compresi quelli che millantavano d’ignorarla. Il dibattito è sul quorum: tutti a dire che  è uno scandalo, infatti la riforma costituzionale prossima ventura prevede un assurdo sistema di taglio, basato sulla percentuale dei votanti alle politiche precedenti:  perciò se siamo in sei, ma solo in quattro votiamo alle politiche, al  referendum successivo basterà che vadano a votare in due e mezzo e la consultazione sarà valida, si abrogherà di tutto, compresi i numeri del lotto ( non ridete: in passato il quesito venne sottoposto a chi di dovere e giunse pure alla raccolta firme, nemmeno iniziata dai proponenti per non abusare della burla). Grande assente dal dibattito: il diritto. Dal 1993 esiste un diritto a non votare , discusso malamente dai più come dai meno: mai visto un ex Presidente Emerito affermarlo con una caciara da Piazza Mercato, mai visti i vescovi buttarsi a negarlo dopo averlo affermato sulla fecondazione assistita, mai visti Consigli regionali così intrepidi nel contrastarlo, salvo ritirarsi in corsa appena annusata la mala parata. Venendo al petrolio, chissà dalla sua tomba come la vede Enrico Mattei. Forse è un po’ arrabbiato. Ai suoi tempi con le sonde non si arrivava a cinquemila metri di profondità: infatti toccava infilarle oblique nei giacimenti altrui, specie se americani. Tangenti? Sì,  ai suoi tempi c’erano eccome, però la gente s’accontentava di molto meno ed intascava con più stile. Situazioni strane? Ma sì, c’erano anche allora.  Però un Regeni sarebbe rientrato vivo ed avrebbe portato in dote pure un paio di concessioni. Invece un Gemelli avrebbe al massimo comandato una squadra di tubisti nel deserto: e mica solo perché non era nato a Matelica.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: