English prototype.

giugno 29, 2016

Tony Blair

Tony Blair

 

 

Tanti anni fa, Romano Prodi intervistato dalla Rai disse: Tony Blair non mi dava l’impressione di comprendere appieno gli effetti delle sue azioni.  Prodi non  aveva  compreso di trovarsi già davanti ad un prototipo di inglese del futuro.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

One Response to “English prototype.”

  1. procellaria Says:

    Nel testo Self-Destruction Manual, Johan Deckmann, l’inconsapevolezza delle conseguenze delle proprie azioni viene considerata come una delle caratteristiche più importanti che un buon autolesionista deve possedere. Un’altra è la cattiva igiene orale. Parafrasando un vecchio discorso di Blair, non potendo più essere UK il paese più grande e potente, gli inglesi si stanno impegnando per diventare quello più autolesionista.

    P.S. il libro in effetti non esiste, esiste solo la copertina (https://webgram.co/johandeckmann)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: