In ritardo rapido.

luglio 16, 2016

 

 

E’ interessante notare come l’Isis abbia tardato così tanto nel riconoscere il criminale di Nizza come un proprio militante, da quasi eguagliare il ritardo con il quale  molti governi occidentali hanno espresso solidarietà allo svolazzante e non deposto Erdogan. L’unica cosa emersa con  rapidità è la cialtroneria francese, tanto nella sicurezza quanto nell’assistenza ai feriti stranieri.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: