Archistà.

gennaio 16, 2017

Stefano Boeri

Stefano Boeri

 

Leggo su La Stampa l’intervista a Stefano Boeri. Gli hanno commissionato il piano regolatore di Tirana. Lo ha appena ultimato, dopo avere indetto in loco alcune consultazioni pubbliche da lui definite Leopolde. Dice di avere recuperato – ( ma “non c’è stato imbarazzo“,  sic) –  le idee urbanistiche del ventennio fascista, epoca  nella quale l’Italia esportava qualità urbana .  Afferma che l’Albania è più avanti dell’Italia. Attacca l’attuale politica culturale del comune di Milano. Sostiene che per rilanciare Milano ci vorrebbe un’Olimpiade ma innovativa, in scala macroregionale con Torino e magari anche con Genova. Chiudo il giornale.  Provo un  senso di miseria totale.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: