Beppe e tu.

marzo 19, 2017

 

Anni fa ad Imola avevi detto: abbiamo raccattato in giro di tutto. Preso su chiunque. Arruolato di ogni. Poi giorni fa ti sei guardato allo specchio. Ti è venuto un colpo. Hai cominciato a negare che quello lì sei tu. Non ci hai capito più un cazzo. Ogni tanto ti capita. Un po’ come quella volta che eri certo di avere sposato una gran donna, poi hai realizzato che era solo la ex moglie di un ex calciatore. Come spesso ti accade, hai sbroccato.  Ti sei buttato sulla storia del blog e della candidata a Genova. Tanto faranno quello che gli dici di fare tu. Tu che hai raccattato in giro di tutto. Preso su chiunque. Arruolato di ogni. Perfino te stesso.

(State bene. Ghino La Ganga)

Advertisements

2 Responses to “Beppe e tu.”


  1. «È semplice. Il fanculamento dei politici, dei potenti, è un mero pretesto per fanculare la gente, lei, me stesso. Perché è colpa nostra se siamo ancora comandati da individui di questo tipo.» Beppe Grillo intervistato da L’Espresso a.d. 1992


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: