Vorrei avere 81 anni.

giugno 27, 2017

 

“Oh.”

“Eh.”

“E’ andata male.”

“Già.”

“E la colpa di chi è?”

“Boh. Secondo me la scelta di farsi vedere in giro con l’ex venditore di elettrodomestici che adesso vende cibo non ha reso popolari. Con quella smania di querele che gli è presa…”

“Bah, quelle smanie sono malesseri di stagione. Passano. “

“Vero. Allora quale è il motivo? Forse la scelta di candidare dei cretini?”

“Ma no, cosa dici. Quella è una scelta che ormai fan tutti. Guarda i Cinquestelle: cretini su cretini ovunque, ma almeno a Carrara han vinto.”

“Ho capito, ma in certi posti sono arrivati quarti!”

“Senti, a tutto c’è un limite, anche i cretini hanno il loro. Fanno quel che possono. Mica è colpa loro se han solo cretini. Scusa, han mandato in televisione la Giulia Sarti a commentare i ballottaggi e nessuno ha detto niente. Sono sfiniti, lo sanno come va a finire, ornai non s’incazzano neanche più, dai.”

“Mh. Vero. L’han capito anche loro: si fa con quel che si ha e si fa quel che si può. Anche i nostri, per dire, poveretti: han fatto quel che potevano. Uno se è cretino lo sa da solo, più di tanto non può fare. “

“Vero. Lo sapevano anche loro: erano candidati solo perché ormai ci sono rimasti solo i cretini. “

“Bravo. Tu vai in qualunque partito o movimento e dimmi dove non incontri delle facce da cretini. Si fan crescere la barba, poveretti: ma lo sanno che sono cretini.”

“Senti, e l’ottantunenne?”

“Ah, lui . Ha vinto senza nemmeno capire  a cosa si giocava. Che bella situazione.”

“Sì. Vorrei vivere così anche io.”

“Cioè: vorresti avere 81 anni?”

“Tanto ormai che differenza c’è? Anzi, ti dirò: è meglio. Uno di 81 anni, se sta zitto, fa più bella figura di uno di 50 che parla. Prendi il povero Gennaro Migliore. Parla e prende sberle. Mica smette: lui parla. E giù sberle. Poraccio.”

” Quindi è meglio avere 81 anni?”

“Sì.  Così fai il vecchio saggio. Voglio dire: ha un partito di vecchi rincoglioniti, ma stanno tutti zitti perché vedono che tu stai zitto e vinci.”

“Osta. Mi fai pensare. Quasi quasi comincio ad aggiungermi gli anni. Poi devo imparare a stare sempre zitto.”

“Bravo. Anche io voglio cominciare a fare così. Ci sentiamo. Ciao.”

“Ciao.”

(In sottofondo suggerisco: Parcels, Overnight . State bene. Ghino La Ganga)

Annunci

One Response to “Vorrei avere 81 anni.”

  1. Niente Rimarrà Impuntio Says:

    Su una cosa dissento. Se uno è cretino lo è tranquillamente anche a 81 anni, qualsiasi atteggiamento prenda, qualsiasi ricchezza possieda o gli venga attribuita. Compreso l’81-nne in questione, che cretino lo è sempre stato e sta in piedi come il nonno di “Non aprite quella porta” solo perché chi lo inventò, cioè la mafia – neanch’essa in grado di rendere saggi i cretini, né mai intenzionata a farlo – non ha ancora trovato un pupo più giovane e adeguato (Renzi è ancora in prova, ed è possibile che non la superi).
    Sono invece d’accordo con quello che mi pare il senso generale del post, cioè col fatto che i cretini in politica contano molto, forse più dei saggi. Ma mica solo di questi tempi. Perché in politica, almeno ciclicamente, dominano i furbi, vale a dire i criminali e i disonesti, vale a dire i cretini cattivi. Che dei cretini fessi fanno sempre ampio e proficuo uso.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: