Aisha.

Maggio 11, 2020

 

 

Se la chiami Silvia, s’incazza lei. Se la chiami Silvia Romano, s’incazza la famiglia. Se chiedi come è stato pagato il riscatto, s’incazza Gino Strada. Se chiedi come è stato avvisato Di Maio, s’incazza Casaleggio. Se chiedi dettagli su come è avvenuta la conversione, s’incazzano i Comboniani. Se dici che hanno fatto tutto gli 007 Italiani, s’incazzano i Turchi. Se chiedi in che rapporti è oggi con Africa Milele, s’incazza Avvenire. Fortuna che quella  in Kenya era una missione di pace.

State bene.

Ghino La Ganga

2 Responses to “Aisha.”

  1. minimum@hotmail.it Says:

    Ma infatti chi lo ha detto che era una missione di pace?
    ” Il blog di noi cattolici”? Non mi sento cattolico pensando al caso Silvia Romano, è grave?

  2. anskijeghino Says:

    @minimum@hotmail.it:

    per me no, magari però senti l’OMS.
    Stai bene.
    Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: