Uno valeva uno.

febbraio 9, 2021

E spero che il quesito che verrà proposto sia il più possibile chiaro e ricco di informazioni, così da consentire a tutti di votare in modo consapevole e secondo la propria coscienza. La democrazia diretta è da sempre il faro del Movimento 5 Stelle.

Così la Senatrice Laura Bottici due giorni fa su La Stampa. Un meraviglioso spaccato di ciò che il Movimento – eretto ad entità autonoma dotata di propria vita – pensa di se stesso: il Movimento dice ancora che uno vale uno, ma in cuor suo non è così sicuro che l’uno di fianco a lui ci capisca qualcosa. La Senatrice Bottici si lascia dunque scappare la conferma di quel che si nota in giro: chi ieri ha votato lei ed i suoi, oggi cambia discorso se gli si parla, e cambia financo strada se lo si incontra. Il senso di imbarazzo fuoriesce da ogni dove: parlamentari che si staccano, gruppi autonomi che si formano, consiglieri comunali che disertano le sedute, consiglieri regionali che oppongono silenzi ed astensioni. La verità è che uno non vale uno, e che quando a far domande e spunte arriva un Professore vero ( per intenderci: uno di quelli con un curriculum poco fantasioso e senza Padre Pio nel taschino) son cavoli amari per molti, specie se la scolarità degli interpellati è modesta ed il di loro titolo di studio non è tra i più alti. Il Movimento Cinque Stelle ha comunque avuto un pregio: mostrare la vera media dell’abitante italico, convinto che una visione congiunta delle Jene e di Report valesse quanto un master. ” Beppe è un sognatore, con una visione del futuro. Ha la capacità di farci vedere dove i nostri occhi non vedono” , chiosa la Senatrice. Già. Peccato aver bisogno di un quesito chiaro e ricco di informazioni, allora. State bene.

Ghino La Ganga

One Response to “Uno valeva uno.”

  1. ruzino Says:

    Ahh… Vedo che non hai perso lo smalto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: