Ricatto sventato.

dicembre 28, 2010

 

“Oh”

“Oh…ma senti te….manco per Natale, ti sei fatto vivo…..”

“Eh, lo so. Ma sono stato impegnato…..e se non mi hai sentito è perchè….perchè stavo lavorando per te, ecco….”

“Cioè? Spiega un po’…”

“E’ una cosa un po’ difficile da raccontare…….hai presente Massimo….”

“Ah, ce l’ho presente sì, quello stronzo. Se non mi sbrigavo a rialzare l’offerta, se lo pigliava lui, quel lotto di macchine incidentate su a Brescia…….che voglio dire, con pochi euro le metti a posto, e via che le smerci all’est……un bell’affare,ci faccio….”

“Ecco….Massimo non l’ha presa bene… voleva vendicarsi…”

“Ma che dici? Quello stronzo? Ma non sa proprio stare al mondo, quello…..che poi, lui cosa se ne faceva, di quelle macchine, che manco sa dove sta Bucarest…..”

“Lo sa, lo sa……anzi….proprio una Rumena,aveva ingaggiato, per farti agganciare….che così, mentre stavate insieme, ti facevano tante belle foto, e le mandavano a tua moglie proprio a natale….ma prima ti chiamavano per ricattarti……”

“Ma cosa dici?”

“Tutto vero. Io però l’ho saputo, e sono intervenuto in tempo…..”

“Cosa? “

“Sì….te lo dico solo adesso, perchè così è tutto a posto…..ho detto a Massimo: quanto l’hai pagata,’sta rumena? Vuoi fare ‘sta porcheria a un mio amico…..non puoi ricattarlo……... Così gli ho dato una dritta su un altro affare di macchine incidentate su in Piemonte, e alla rumena ho pensato io…..”

“Cioè? Cazzo hai fatto?”

“L’ho presa su e portata in un alberghino che so io…..per tre giorni. E’ stato faticoso, ma alla fine s’è guadagnata quel che è costata….gran bella figa, tra l’altro….che a Massimo gli ho dato i soldi che aveva speso…..questa poteva parlare in giro, mettersi a dire cose del tipo lo sapete che mi hanno pagato per non far niente con uno…..insomma, non andava bene…..adesso invece ha fatto il suo lavoro, ha preso i soldi e sta tranquilla…….così, adesso sei a posto anche tu…. dovresti ringraziami, io dico….”

“Fammi capire: te ti sei scopato per tre giorni un gran figa rumena, e hai dato a Massimo una dritta su un lotto di auto incidentate da comprare al volo……… dove cazzo sta il mio vantaggio? “

“Che sei a posto…. non ti ha fotografato nessuno…. non ti ha ricattato nessuno……non ti può più ricattare nessuno…..”

“Te sei un imbecille. Sono divorziato da due anni, se mi vedono in giro con una gran figa rumena mi fanno gli applausi al bar. Che razza di idiota….”

“Ma cosa dici? E allora, cosa volevi, che Massimo ce l’avesse ancora con te?”

“Massimo ce l’ha con me perchè non sa stare al mondo. Così adesso di quelle macchine incidentate in Piemonte chissà che cazzo ne fa, quell’imbecille…..capace di rimetterci dei quattrini…..e te le hai segnalate a lui, mica a me, che ci lavoro, con quella roba……ma tu hai proprio la patente, da idiota……”

“Ah,bel ringraziamento….”

“ Ringraziamento? A una testa di cazzo,come te………la prossima volta che vuoi sventare un ricatto, vai a farti dare nel culo davanti alla telecamera di un bancomat e compra le riprese che ti fanno, deficiente…..”

“Oh….pronto…pronto…ma neanche gli auguri mi fai,stronzo….”

(Tanti auguri a tutti, Feltri & Belpietro compresi . State bene. Ghino La Ganga)

3 Responses to “Ricatto sventato.”

  1. pio Says:

    beh, in effetti sono tante le cose che si possono augurare, e non tutte necessariamente buone….
    certo che solo a belpietro, esperto di falsi attentati, poteva venire in mente una perla simile

  2. anskijeghino Says:

    per uoitiua:

    😀
    Ghino La Ganga

    per Pio:
    già.
    Stai bene.
    Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: